TANGRAM 33
Il razzismo contro i Neri (2014)

TANGRAM 33<br>
Il razzismo contro i Neri

Il razzismo contro i Neri e un fenomeno ancora troppo spesso minimizzato o attribuito alla suscettibilità delle vittime. Gli insulti razzisti contro i Neri e i molti stereotipi in circolazione sull’Africa e gli Africani hanno le loro radici in un passato coloniale non troppo lontano che ha segnato anche la Svizzera. Chi vuole capire l’essenza del razzismo contro i Neri e l’effetto che certi insulti – ma anche certe parole o immagini stereotipate – hanno su chi li subisce non può ignorarlo.

Indice
Editoriale

Martine Brunschwig Graf

Lotta al razzismo − a che punto siamo?

Carmel Fröhlicher-Stines

«Enunciati nel presente, gli atti di discorso a sfondo razziale fanno rivivere una lunga storia di esclusione e violenza»

Noémi Michel

Dieci tratti specifici misconosciuti del razzismo anti-Nero

Kanyana Mutcombo

Come scrivere articoli a prova di ramanzina sull’Africa, gli africani e i Neri

Kids Bebey
Olivier Rogez

L’immagine dell’Africa in Occidente. Una storia di pregiudizi

El Hadji Gorgui Wade Ndoye

Il profiling razziale dal punto di vista delle vittime

Denise Graf

Il Consiglio della diaspora africana in Svizzera

Celeste Ugochukwu

Scarsa assistenza legale ai richiedenti l’asilo africani

Alfred Ngoyi wa Mwanza

Pioniere del femminismo

Zeedah Meierhofer-Mangeli

Difficoltà dei diplomati di origine africana ad accedere a impieghi qualificati

Jules Bagalwa
Claudio Bolzmann

«Si mettono in campo molte energie per sensibilizzare la popolazione»

Mumina Contessi

Coppie binazionali e bambini meticci
in Svizzera

André Loembe

Testimonianza
«La Svizzera, un Paese razzista?»

Socrate Djilo Youbessi

«Il razzismo non esiste» – neanche nel Canton Uri

Kristin T. Schneider

Christiane Taubira: «Esternazioni razziste oramai a viso aperto»

Christiane Taubira

Decennio ONU delle persone di discendenza africana (2015 – 2024)

Doris Angst

 

Scarica

TANGRAM 33 (2014) (PDF, 1 MB, deutsch/français/italiano)

Ordinate una copia stampata
Quantità