Studi

I neri in Svizzera. Una vita tra integrazione e discriminazione

I neri in Svizzera. Una vita tra integrazione e discriminazione

Il presente studio non è più disponibile in versione cartacea. È tuttavia possibile scaricarlo in formato PDF.

01.2004

Studio integrale in tedesco e francese; sintesi in tedesco, francese, italiano e inglese (2004) Una vita tra integrazione e discriminazione» la CFR descrive lo stato d’animo dei neri in Svizzera e i problemi cui devono far fronte nella vita di tutti i giorni. Gli stereotipi e i pregiudizi verso le persone con patrimonio genetico africano, risalenti all’epoca coloniale, sono duri a morire. Anche se hanno da tempo il passaporto svizzero o sono nati e cresciuti in Svizzera, molti neri non si sentono pienamente accettati dalla nostra società.Ricorrendo alla tecnica delle interviste qualitative, lo studio riporta le esperienze vissute in prima persona da neri residenti in Svizzera, analizza in chiave sociopsicologica la loro percezione di quanto vissuto e descrive le strategie adottate in reazione a episodi di discriminazione o razzismo subiti.(Per scaricare la versione integrale di 91 pagine andare alla pagina corrispondente in tedesco o francese.)

Scarica

Schwarze Menschen in der Schweiz (PDF, 646 kB, deutsch)

Les Noirs en Suisse (PDF, 648 kB, français)

I neri in Svizzera (PDF, 231 kB, italiano)

Schwarze Menschen in der Schweiz (PDF, 230 kB, deutsch)

Les Noirs en Suisse (PDF, 221 kB, français)