Varie

19.073 Misure di promozione civile della pace e di rafforzamento dei diritti dell’uomo. Legge federale (oggetto del consiglio federale)

Messaggio del 13 dicembre 2019 concernente il complemento alla legge federale su misure di promozione civile della pace e di rafforzamento dei diritti dell’uomo per la creazione di un’Istituzione nazionale per i diritti dell’uomo (INDU)

19.4426 Preferenza indigena light. Raccontiamola giusta (interpellanza Quadri)

Le maggioranze politiche in Parlamento ed il Consiglio federale hanno rifiutato di applicare la preferenza indigena votata dal popolo il 9 febbraio 2014. Il Consiglio federale è chiamato a rispondere a diverse domande su questo tema.

19.3756 – Raccolta dei dati sulla violenza contro le donne (mozione Steinemann)

È necessario completare le basi legali affinché in futuro vengano rilevati, collegati fra loro e messi a disposizione del pubblico dati e informazioni in quantità maggiori e più precisi sui reati contro le donne, in particolare sulla nazionalità, la religione, il luogo di nascita e soggiorni in Svizzera degli autori.

20.5402

21.7046  nuovo

21.3009 Espulsioni giudiziarie mediante decreto d'accusa in casi lievi ma evidenti

Il Consiglio federale è incaricato di presentare al Parlamento un disegno di modifica del Codice penale affinché nei casi lievi ma evidenti l'ordine di espulsione giudiziaria possa essere pronunciato mediante decreto d'accusa e l'elenco dei reati sia precisato in merito ai casi di lieve entità che si verificano con elevata frequenza.

1. L'ordine di espulsione può essere pronunciato dal Ministero pubblico nel quadro di una procedura del decreto d'accusa, per quanto le condizioni necessarie per l'emanazione di un decreto d'accusa siano adempiute.

2. Una difesa obbligatoria dev'essere assicurata soltanto se una delle altre condizioni legali applicabili è adempiuta. Il semplice fatto che vi sia un rischio di espulsione giudiziaria non giustificherebbe una difesa obbligatoria in casi del genere.

3. L'elenco dei reati di cui all'articolo 66a cpv. 1 lett. d, f ed h del Codice penale (CP) dev'essere riesaminato e all'occorrenza precisato.

Il Consiglio federale intensifica inoltre i suoi sforzi affinché la Confederazione e i Cantoni armonizzino al più presto il rilevamento dei dati relativi alle espulsioni giudiziarie e all'applicazione della clausola relativa ai casi di rigore.

21.3397 CEDU: non più esporre la Svizzera a condanne in applicazione di un'interpretazione eccessiva dell'articolo 8 CEDU (rispetto della vita privata e familiare)  nuovo

Il Consiglio federale è incaricato di rescindere la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e di riaderirvi immediatamente formulando una riserva all'articolo 8 CEDU concernente l'allontanamento di criminali stranieri e il divieto dell'accattonaggio nei luoghi pubblici.

21.7293 Il Consiglio federale intende replicare alle sciocchezze dell’Alto (?) commissariato ONU?  nuovo

L'Alto commissariato ONU per i diritti umani si intromette con arroganza nella democrazia elvetica, "deplorando profondamente" la votazione popolare favorevole al divieto di dissimulazione del viso.

L'Alto commissariato non ha capito che il velo integrale non risponde ad alcun precetto religioso ma è un attributo dell'islam politico, che è incompatibile con i diritti umani.

E' intenzione del Consiglio federale replicare alle stolte dichiarazioni dell'Alto commissariato ONU difendendo la decisione del popolo?

21.7072