Naturalizzazione

19.4409 Imam di Viganello: di quail elementi dispone la SEM? E come si spiega la collaborazione con la SEFRI? (interpellanza Quadri)

Risulta poi che la citata moschea - stando a quanto trapelato a margine dell'inchiesta sul radicalizzatore islamista attivo in "Argo1" cui è stata recentemente revocata la cittadinanza svizzera e in altre situazioni pubblicamente note - sarebbe stata frequentata da musulmani radicalizzati e da persone poi condannate all'estero, o partite in territori di conflitto per combattere nelle fila di Daech. In base a quali solidi elementi la SEM è giunta alla decisione di bloccare la concessione della cittadinanza svizzera all'imam ritenendolo una "duratura compromissione della sicurezza interna ed esterna" del nostro Paese?

19.5161 Revoca della cittadinanza svizzera: non soltanto per i jihadisti doppi cittadini (domanda Addor)

Diversi commentatori ritengono che, per combattere un fenomeno come quello dei «turisti della jihad», la revoca della nazionalità anche per i jihadisti con una sola nazionalità (con il rischio di trasformarli in apolidi) non sia soltanto necessaria, ma anche compatibile con il diritto internazionale.
Il Consiglio federale condivide questa valutazione e intende proporre le necessarie modifiche legislative o addirittura costituzionali?

19.5162 Revoca sistematica della cittadinanza per i «turisti della jihad» doppi cittadini (domanda Addor)

Sul sito della Segreteria di Stato della migrazione (https://www.sem.admin.ch/sem/it/home/themen/buergerrecht/schweizer_buergerrecht.html) si legge che la revoca della cittadinanza svizzera ai sensi dell’articolo 42 LCit è concepibile solo in casi estremamente gravi. Quali esempi sono citati criminali di guerra condannati e terroristi.
Il Consiglio federale è disposto ad applicare sistematicamente questa disposizione ai «turisti della jihad» con doppia nazionalità?