Come sono stati commessi gli atti di razzismo?

Situazione: 2018

La statistica dei mezzi utilizzati evidenzia chiaramente che gli atti di discriminazione razziale più frequenti sono le ingiurie verbali (oltre il 27 %) o scritte (quasi il 29 %), seguite dalla propagazione di materiale razzista (oltre l'8 %). Molto meno ricorrenti sono le vie di fatto, i gesti e gli atteggiamenti (appena il 4 %) e i casi di rifiuto di fornire un servizio (circa il 3 %). Dal 1999, per compiere atti di discriminazione razziale sono impiegati anche mezzi elettronici.

Statistica 1995 - 2018
Sono possibili più menzioni.

Come sono stati commessi gli atti di razzismo? Total %
Parole354 26%
Scritti342 25%
Comunicazione elettronica166 12%
Documenti sonori / immagini101 8%
Vie di fatto58 4%
Rifiuto di un servizio22 2%
Gesti70 5%
Propagazione di materiale razzista77 6%
Altri mezzi utilizzati37 3%
Nessuna indicazione sui mezzi utilizzati116 9%